Home Page Archivio foto e film curriculum lavori recenti libri Videocassette L'avventura e la scoperta reportage


 

Lungometraggi


 

CACCIATORI DI NAVI (1988 - 1990)

Quattro amici e un vecchio marinaio inseguono una goletta fantasma nel Mar Maldito, alle foci del Rio delle Amazzoni. Una sfida all'ignoto, alle forze della natura e alla magia del amre che si conclude tragicamente.
Presentato e premiato a "Umbria Fiction" (1991).
Targa d'oro per il cinema d'Autore Europeo (1992)


 

   
 

FRATELLO MARE (1951 - 1976)

L'Opera completa la "quadrilogia" dei Mari del Sud visti nell'arco di vent'anni. Questo film, narra la vicenda corale di un'isola (quella di Ultimo Paradiso?) che nel tempo breve di una generazione perde la sua identità.
1° Premio al Festival Internazione del Mare, Cartaghena (1977)


Cliccare qui per vedere alcune immagini

 


IL DIO SOTTO LA PELLE (1972-1973)

Un film-inchiesta su personaggi che rifiutano un'esistenza nel mondo del consumismo e dell'urbanizzazione forsennata, cercando un nuovo rapporto con comunità "diverse" e con la natura.


 

 

OCEANO (1970-1971)

L'odissea di un pescatore delle Tuamutu che parte dal suo atollo - isola solo corallina - per procurarsi fertile terra negli arcipelaghi "lontani". Smarrito nell'immenso Sud Pacifico, ritrova l'atollo dal quale era partito ormai condannato: bersaglio di esperimenti atomici.
Distribuito nel mondo con il titolo THE VOYAGE OF TANAI.
Mostra Internazionale del cinema a Taormina: Premio Speciale del 1971

 

TIKOYO E IL SUO PESCECANE (1960-1961)

Favola ecologica ove il racconto dell'amicizia tra un ragazzo polinesiano e un mostro del mare, è apologo, avventuroso e poetico, del rapporto tra uomo e natura.
"Premio Unesco" 1962
"Premio San Fedele" 1962.


.

 


DAGLI APPENNINI ALLE ANDE (1958-1959)

Tratto dal celebre racconto di Edmondo de Amicis, ma narrato soprattutto per valorizzare personaggi e paesaggi di una insolita America Latina.
"Concha de Plata" al Festival di S. Sebastiano 1959.


 

 


ULTIMO PARADISO (1955-1956)

Quattro racconti narrano la vita del polinesiano che vive nelle mitiche isole dei mari del Sud: un ragazzo, un uomo, una donna, un anziano. Realtà umana che sta per essere travolta dalle trasformazioni inarrestabili in un mondo meraviglioso ma condannato.
"Orso d'Argento" al Festival di Berlino del 1957.
E numerosissimi altri riconoscimenti e premi internazionali.
Distribuito nel mondo dalla United Artist.


 

 

SESTO CONTINENTE (1952-1954)

Il primo film lungometraggio a colori sul mondo sottomarino. Sullo sfondo di eccezionali riprese filmate, si ipotizza un nuovo continente (il sesto, appunto) a disposizione dell'uomo.
1° Premio Mostra Internazionale di Cinematogragia a Mar del Plata 1955.
Distribuito nel mondo con il titolo di "Blue Continent".